HOME / Consigli utili per smartphone / DUAL SIM: attenti al trasferimento di chiamata

DUAL SIM: attenti al trasferimento di chiamata

Dual Sim: classifica migliori smartphone 2016
Dual Sim: classifica migliori smartphone 2016

DUAL SIM: attenti al trasferimento di chiamata

Mentre effettuate una telefonata utilizzando il numero abbinato alla SIM, non sarete raggiungibili sull’altro numero.
Attraverso il trasferimento di chiamata automatico tra i due numeri, i chiamanti potranno però, inoltrare ugualmente l’avviso di chiamata.
Questa modalità funziona solo con i dispositivi di Samsung, Microsoft e Asus.
L’inconveniente può, essere, che a seconda del piano telefonico, si generano dei costi, soprattutto se si utilizza lo smartphone Dual SIM all’estero.
Dai test effettuati sugli smartphone Dual Sim è emerso che questa tecnologia è ormai matura e potrà rivelarsi veramente utile.
Tra tutti i candidati al test, quasi tutti gli utenti potranno trovare il dispositivo per le proprie esigenze.

DSDS Acronimo di Dual Sim e Dual Standby, indica che le due schede telefoniche sono entrambe attive e funzionanti fino a che non si riceve una telefonata.
Se una delle due Sim sarà occupata, l’altra risulterà automaticamente non raggiungibile.

Dual Sim: classifica migliori smartphone 2016

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 2.5]

Un commento

  1. Salve, attivando il trasferimento di chiamata in un dual sim stand-by, mentre si è in conversazione con una sim ed arriva un avviso di chiamata dalla seconda sim, se non si risponde ci sono dei costi ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *