HOME / Consigli utili per smartphone / Privacy: specifichiamo app a cui concedere la nostra posizione

Privacy: specifichiamo app a cui concedere la nostra posizione

Privacy: specifichiamo app a cui concedere la nostra posizionePrivacy: specifichiamo app a cui concedere la nostra posizione

Le funzioni intelligenti dei dispositivi mobile ci rendono la vita molto più facile.
Ci aiutano a trovare un distributore di benzina, sanno consigliarci un ristorante, ci fanno condividere al volo le foto che scattiamo e molto altro ancora.

SMARTPHONE & TABLET BLOCCA LE APP CHE TI TRACCIANO

Tutto questo, però, ha un prezzo; perchè per utilizzare queste fantastiche funzioni dobbiamo concedere alle applicazioni il permesso di usare i dati sensibili raccolti dal dispositivo: cosa facciamo, dove ci troviamo, dove andiamo e cosi via.

Tutto questo, quindi, mette a rischio la nostra privacy, ma possiamo correre ai ripari.

Se vogliamo impedire che qualcuno possa tracciare i nostri spostamenti, basta disabilitare i servizi di localizzazione presenti sul dispositivo.

Con un dispositivo iOS basta andare in Impostazioni/Privacy/Localizzazione e mettere su Off l’opzione Localizzazione.

Da qui possiamo specificare anche manualmente le app cui concedere l’uso delle informazioni relative alla posizione.

Il melafonino salva anche i luoghi recenti in cui siamo stati.
Basta scorrere la pagina fino in basso, andare in Servizi di sistema/Posizioni frequenti e toccare Cancella cronologia per eliminare lo storico dei luoghi.

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *