HOME / iPhone: offerte smartphone / iOS 6, Non Disturbare: ignorare chiamate in arrivo con iPhone

iOS 6, Non Disturbare: ignorare chiamate in arrivo con iPhone

iOS 6, Non Disturbare: ignorare chiamate in arrivo con iPhone

È stata introdotta inoltre una nuova funzionalità, denominata “Non Disturbare”, che permette di ignorare in arrivo: l’iPhone non suona, non vibra e lo schermo rimane spento.

Quanto ricevuto quando la modalità “Non disturbare” è attiva rimane elencato nel Centro Notifiche: non rischiamo quindi di perdere nessuna comunicazione, ma abbiamo la possibilità di scegliere di consultarla al momento che riteniamo più opportuno. È possibile attivare questa opzione nelle Impostazioni, manualmente attraverso l’interruttore, oppure programmandola alla voce “Non disturbare” nel pannello “Notifiche” affinché entri in funzione in maniera automatica.

Questo è utile ad esempio per chi non spegne il telefono di notte (magari perché lo usa come sveglia) ma non vuole correre il rischio di essere disturbato da chiamate o notifiche inopportune.

Questo è un metodo più raffinato della modalità “Uso in aereo”, che blocca tutte le telefonate e i messaggi indiscriminatamente, perché al contrario permette di rimanere comunque reperibile per le persone che più ci stanno a cuore.

Sempre nello stesso pannello nelle Impostazioni possiamo infatti configurare dei filtri per ricevere comunque le chiamate provenienti dai nostri contatti “preferiti” o da determinati gruppi.

La possibilità di fare questa scrematura può risultare utile anche in ufficio, nel caso si voglia per esempio essere contattabili solo dal proprio capo o dai colleghi senza essere distratti da telefonate personali durante l’orario di lavoro.

Per finire abbiamo anche la possibilità di scegliere se ricevere o meno una chiamata nel caso che la stessa persona provi a contattarci per due volte nel giro di tre minuti, facendo quindi presumere che si tratti di un’emergenza.

iOS 6: nuovo sistema operativo Apple per iphone ed iPad

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *