HOME / iPhone: offerte smartphone / Smartphone: consigli regali natale 2013

Smartphone: consigli regali natale 2013

Smartphone: consigli regali natale 2013

C’era una volta l’oggetto del desiderio, l’iPhone. Lo smartphone della Apple, beninteso, resta leader: il 5S (da 729 a 949 euro) con il processore A7 (che lo rende due volte più potente della versione precedente) e con la fotocamera iSight al passo con quella dei migliori concorrenti, è ancora il primo tra i consigli per gli acquisti natalizi.

Al suo fianco, però, si moltiplicano le alternative. I numeri, d’altronde, lasciano pochi dubbi: a fine 2013 si conteranno nel mondo un miliardo di smartphone venduti, il 40% in più dell’anno prima.

C’è spazio per tutti, dunque, è solo una questione di costo e di prestazioni.

Spicca, così, la prodigiosa varietà di modelli (e di prezzi) Samsung, il principale rivale della Mela: il Galaxy S4 (600 euro), ma soprattutto il Note 3, a dire il vero non proprio un telefono, ma un phablet Android fornito di un avanzatissimo pennino e di uno schermo da 5,7 pollici.

Appena più ridotto del display da 6 pollici full HD dell’ultimo e agguerrito arrivato (uscito in Italia a metà dicembre), il Nokia Lumia 1520 (699 euro di listino), ennesimo buon esempio di Windows Phone, sistema operativo di Microsoft. Come in tutti gli ultimi modelli dell’ex marchio finlandese punto di forza è la fotocamera, qui è una PureView da 20 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine.

Innovazione di non poco conto anche la presenza di quattro microfoni (Nokia Rich Recording) che assicurano registrazioni stereofoniche direzionale di alto livello.

Tornando al sistema operativo Android (quello più diffuso, col 74% del mercato), sono i redivivi giapponesi di Sony a impensierire i concorrenti con l’Xperia Z1 (689 euro): punti di forza le dimensioni, la resistenza all’acqua e alla polvere e l’obiettivo G Lens, con grandangolo da reflex compatta.

Come si diceva, però, c’è spazio per tutti. A cominciare dai cinesi sempre più aggressivi.

Uno per tutti l’Ascend P6 di Huawei, il più sottile al mondo (6,18 millimetri).

Per finire con un altro marchio dato per morto e adesso risorto nelle mani di Google, l’americana Motorola e il suo Moto G: solo 16GB e schermo da 4,5 pollici, ma a 229 euro.

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *