HOME / Nokia: offerte smartphone / Lumia 1020: fotocamera con sensore ottico da 41 Megapixel

Lumia 1020: fotocamera con sensore ottico da 41 Megapixel

Lumia 1020: fotocamera con sensore ottico da 41 Megapixel

La lente fotografica del NOKIA LUMIA 1020 è in grado di gestire milioni di pixel.

Ma è uno smartphone o UNA FOTOCAMERA?

Il potente sensore ottico offre una riserva di pixel per una postelaborazione evoluta delle immagini, ma si presta anche per foto normali.

Ampio display, CPU multi-core, connessione Internet via LTE: gli smartphone di fascia alta dei vari produttori si assomigliano un po’ tutti.

Con il Lumia 1020, dotato di una potente fotocamera con un sensore ottico di ben 41 Megapixel, Nokia sta ora cercando di distinguersi.

Quale sarà l’utilizzo di questo dispositivo?

Smartphone che fanno sfoggio di megapixel non rappresentano una novità: Nokia, gia all`inizio del 2012, presento il Pure View 808, che offriva una risoluzione da 41 Megapixel, ma il dispositivo si presentava con una struttura tozza, lento nel funzionamento ed equipaggiato con l’antiquato sistema operativo Symbian.

Nel Lumia 1020, con cornice colorata, dotato di Windows Phone 8 e che vanta un display da 4,5 pollici, il produttore ha ora installato un sensore migliorato ed uno stabilizzatore ottico.

Con i suoi 10,4 millimetri di spessore, il Lumia 1020 conserva una linea relativamente slanciata.

Nokia precisa che non è obbligatorio dover sempre scattare immagini con una risoluzione di 41 Megapixel, visto che per i servizi online, mail e affini, queste foto sarebbero troppo pesanti da gestire.

Grazie alla tecnologia “Oversampling”, il Lumia 1020, è in grado di scattare automaticamente anche foto da 5 Megapixel, per qualsiasi soggetto.

Sfruttando le numerose funzioni aggiuntive, la fotocamera provvede a scegliere il numero di pixel ottimale, per eseguire foto particolarmente nitide.

L`azienda finlandese ha intenzione di fare uscire sul mercato il Lumia 1020, al prezzo di circa 700 Euro.

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *