HOME / Samsung: offerte smartphone / BEAM SAMSUNG GALAXY: lo smartphone con il proiettore

BEAM SAMSUNG GALAXY: lo smartphone con il proiettore

BEAM SAMSUNG GALAXY: lo smartphone con il proiettoreBEAM SAMSUNG GALAXY: lo smartphone con il proiettore

SAMSUNG SBARAGLIA LA CONCORRENZA E PROPONE IL PRIMO ED UNICO SMARTPHONE DOTATO DI UN VERO E PROPRIO PROIETTORE DA PARETE AL SUO INTERNO

Il primo smartphone proiettore.

E’ nota a tutti la grande varietà di dispositivi che Samsung ha lanciato sugli scaffali dei negozi, ma lo smartphone samsung Galaxy Beam è unico e solo nel suo genere ed è proprio opera della casa di produzione coreana.

Samsung ha nel cassetto questo progetto già da diversi anni, era il 2010 infatti quando una versione precedente di Beam uscì per il mercato asiatico, senza però vedere mai la luce della nostra Europa.

Doveroso dunque anticipare che anche questa volta la nuova versione dello lo smartphone samsung Galaxy Beam, presentata allo scorso Mobile World Congress di Barcellona a febbraio, non non ha ricevuto la distribuzione che sembrerebbe adeguata per un prodotto così unico nel suo genere.

Non è infatti ancora giunta conferma della sua presenza sul mercato italiano quindi, se siete interessati all’acquisto di questo prodotto, dovrete orientarvi su esemplari europei che potrete trovare via internet su negozi online come expansys.it.

Nella confezione troviamo ben due batterie da 2000 mAh dotate di un caricabatterie esterno con un alloggiamento dedicato per ricaricare la seconda batteria anche fuori dallo smartphone.

Galaxy Beam, oltre al proiettore che lo contraddistingue, è caratterizzato da uno schermo superAMOLED di casa Samsung da 4 pollici, ottimo per la definizione dei colori e i contrasti, con risoluzione 480 x 800 pixel. Galaxy Beam non è più ingombrante di uno degli smartphone con schermo di queste dimensioni, rientrando in uno spessore di dodici millimetri, ed è molto saldo alla presa.

A bordo troviamo Android alla sua versione meno recente 2.3 Gingerbread, supportato dal processore da un GHz dual core e 768 MB di RAM.

Il sistema è nel complesso fluido e non risente di nessun particolare rallentamento neanche durante la navigazione internet. Buona anche la personalizzazione di Samsung con la sua solita Touchwiz, che però aggiunge funzioni interessanti come i tasti rapidi nelle notifiche, lo store Samsung Apps, il Mini Diario, l’editor di foto, il task manager e il client DLNA.

Per quanto riguarda la visualizzazione dei video solo i file in formato divx sono supportati, limitando leggermente le potenzialità del proiettore, e lo speaker audio, sebbene molto chiaro nella riproduzione del suono, ha un volume troppo basso per poter essere utlizzato come unica fonte sonora durante la riproduzione video via proiettore.

Il prezzo dello smartphone samsung Galaxy Beam non è sicuramente basso, ma il proiettore è un valore aggiunto non indifferente e, se questa funzionalità vi è utile, non potrà trattenervi da portare a termine questo acquisto.

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *