HOME / Smartphone: problemi e soluzioni / Jailbreak: telefonare Gmate+ tablet o smartphone

Jailbreak: telefonare Gmate+ tablet o smartphone

Jailbreak: telefonare Gmate+ tablet o smartphone

Abbiamo appena scoperto come collegare il Gmate+ al nostro tablet o smartphone Android: il produttore ha, infatti, previsto piena compatibilita anche con il sistema operativo targato Google.

In realta, far funzionare il Gmate+ con il nostro smartphone Android è molto più semplice che con l’iPhone, l’iPad o l’iPod Touch 4: come abbiamo visto, infatti, l’app necessaria alla sua sincronizzazione è presente direttamente sul Play Store di Google.

Per i prodotti Apple, invece, è leggermente più complicato, poichè, nel caso in cui il nostro dispositivo non sia jailbreakkato, è necessario prima procedere al suo sblocco.

L’app dedicata ad iOS, infatti, è presente esclusivamente sullo store atternativo Cydia.

Solo dopo potremo velocemente collegare lo Skyroam Gmate+ al nostro melafonino o all’iPad!

Sullo STORE

Dal nostro smartphone o tablet Android, attiviamo la connessione a Internel e accediamo al Play Store.
Da qui cerchiamo l’app gratuita Skyroam Gmate.

Confermiamo con Scarica e successivamente con Accetta e scarica.
Attendiamo la fine dell’installazione.

Al termine, avviamo l’app installata e tappiamo sul pulsante Si per attivare la connettività bluetooth del telefonino o del tablet. Accendiamo il Gmate+ e attendiamo che Android lo rilevi. Quando richiesto, inseriamo il PIN di sicurezza 1234 e confermiamo con OK.

Non appena la connessione viene stabilita, il Gmate+ vibrerà per un secondo, segno che il nostro smartphone o tablet può iniziare a utitizzare anche la SIM inserita nel Gmate+.

Per avviare una nuova chiamata, spostiamoci in Phone, scegliamo il contatto da chiamare e confermiamo con Dial.

Come telefonare con iPad e tablet android

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *