HOME / Smartphone: problemi e soluzioni / Sbloccare smartphone bloccato dall’operatore: aggiornare il firmware

Sbloccare smartphone bloccato dall’operatore: aggiornare il firmware

Sbloccare smartphone bloccato dall’operatore: aggiornare il firmware

Lo smanettone che vuole rivendere uno smartphone protetto dall’operator lock, deve cimentarsi nella sostituzione dela ROM del telefono con una non personalizzata da un operatore: per iniziare, scarica Odin 3.07 dal sito DOWNLOAD ODIN

Terminato il download, lo scompatta in una cartella dell’hard disk senza avviarlo (non serve installarlo, si tratta di un programma “portable”).

Si collega quindi al sito SamMobile e si registra al forum diccando su JOIN.

Dal link della sezione firmware, seleziona il firmware adatto al proprio device, prestando attenzione nel selezionare la versione non brandizzata.

Terminato il download, scompatta il file TAR.GZ nella stessa cartella di Odin: avvia quest’uttimo, collega lo smartphone via USB al PC e aspetta che il programma riconosca la porta a cui è collegato.

Clicca quindi su Phone e carica i file del firmware precedentemente scompattato.

Ora non gli resta che cliccare Start e aspettare che Odin completi il flash del dispositivo.

Al termine, in alto a sinistra compare la voce Removed!

A questo punto, scollega lo smartphone, lo avvia e completa la fase di inizializzazione tipica di Android.

Ora il suo smartphone è sbloccato!

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *