HOME / Smartphone: problemi e soluzioni / Whatsapp: rinnovare scadenza gratis di un anno

Whatsapp: rinnovare scadenza gratis di un anno

Whatsapp: rinnovare scadenza gratis di un anno

Whatsapp curata, whatsapp gratis, rinnovare whatsapp gratis, whatsapp senza pagare…queste sono solo alcune delle ricerche più frequenti effettuate negli ultimi tempi sul web.

Whatsapp costa meno di un euro l’anno, eppure c’è chi scrocca l’abbonamento alla famosa app, tra l’altro riuscendoci con una semplicità disarmante

Basta un rapido calcolo per quantificare il risparmio che un’app come Whatsapp può farci accumulare.

Anche inviando un solo messaggio al giorno usando gli SMS degli operatori telefonici, la spesa si aggirerebbe tra i 60 e gli 80 euro l’anno.

Con Whatsapp, invece, mandiamo tutti i messaggi che vogliamo spendendo praticamente nulla visto che l’abbonamento costa appena 0,89 centesimi l’anno.

Nonostante la convenienza, esiste chi è disposto a provarle tutte pur di non sborsare un solo centesimo.

L’ultima trovata dei pirati si chiama Wassapp, un software che in pochi secondi consente di estendere l’abbonamento a Whatsapp di 365 giorni.

La procedura è così rapida e semplice che alletta sicuramente tutti.

I consiglio, però, è di non applicarla al nostro abbonamento, anche perchè altrimenti chi lo dice poi a Mark Zuckerberg che ha speso 19 miliardi di dollari solo per accaparrarsi un manipolo di scrocconi!

Scadenza imminente

Per funzionare, Wassapp richiede l’installazione del runtime Microsoft.Net Framework.

Il pirata si assicura che sul PC sia in stallata almeno la versione 4 e, prima di spegnere lo smartphone, controlla la data di scadenza dell’abbonamento Whatsapp verificando che non superi i 30 giorni.

Semplicità disarmante

Solo a questo punto, si procura Wassapp cercandolo nel Web (clicca in fondo allarticolo per il download) è lo installa sul proprio PC seguendo la semplice procedura guidata.

L’interfaccia principale del software lascia subito intuire che l’operazione non richiede particolari competenze o complicate procedure da attuare.

La guida è indusa

Il pirata indica il paese, il numero di telefono dove intende prolungare l’abbonamento è la password nei relativi campi.

Le informazioni per ottenere la password sono visualizzate cliccando What is my password e cambiano a seconda del sistema operativo su cui è installato Whatsapp.

Serve il codice IMEI

Nel caso si tratti di uno smartphone Android, BlackBerry o iOS la password consiste nel codice IMEI riportato sulla confezione e ottenibile componendo il codice *#06# sul tastierino nu merico del proprio dispositivo.

Per i device Windows Phone la password sarà il Device unique ID.

Operazione riuscita!

Selezionata l’opzione Old Whatsapp, il pirata tenta il login che fallirà mostrando l’avviso “The phone number and/or password are incorrect”.

Nonostante l’avviso, l’operazione è andata a buon fine: riaccendendo il cellulare la data di scadenza di Whatsapp sarà prolungata di un anno.

Download Wassapp

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *