HOME / Smartphone: problemi e soluzioni / XBMC: disponibile su iOS e su Android

XBMC: disponibile su iOS e su Android

XBMC: disponibile su iOS e su Android

XBMC è disponibile sia su iOS, sia su Android, cambia solo il processo di installazione.
Su iOS si richiede che il device sia sbloccato (jailbreak) per accedere a Cydia.

Per scaricare XBMC inseriscono il sorgente http:// mirrors.xbmc.ort/apt/ios nel Campo Gestisci/Sorgenti/ Modifica.

Scelgono poi teamXBMC e scaricano XBMCIconPack assieme a XBMC-iOS.

Per installare Navi-X, collegano dispositivo iOS e PC alla stessa rete Wi-Fi, dopodichè copiano l’archivio dell’add-on in una cartella condivisa a cui accedono entrando in Impostazioni/Addons, selezionando Install from zip file ed entrando nella loro rete locale.

L’installazione di XBMC su Android, invece, è meno complicata.

Spuntata l’opzione Origini sconosciute nella sezione Sicurezza delle Impostazioni, ai furbetti basta connettersi al sito http://xbmc.org/ download e tappare la versione Android del programma.

Ugualmente semplice è l’installazione di Navi-X, il cui archivio può essere scaricato da http://website.navi-x. org/downloads.html direttamente nel dispositivo e installato sempre con l’opzione Install from zip file.

Vedi…XBMC: streaming con il Media center per smartphone

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *