HOME / Top 10 app iPhone / Kaspersky Phound!: come installare l’antifurto gratuito per smartphone

Kaspersky Phound!: come installare l’antifurto gratuito per smartphone

Kaspersky Phound!: come installare l'antifurto gratuito per smartphoneKaspersky Phound!: come installare l’antifurto gratuito per smartphone

Da qui puoi farlo squillare per rilevarne la posizione (se è nelle vicinanze), bloccarlo o cancellarne i dati.

Il lucchetto per Android

Con la nuova applicazione gratuita Kaspersky Phound!, possiamo recuperare facilmente tablet e smartphone rubati.
Possiamo inoltre scattare una foto al ladro e scoprire dove si trova!

Installiamo l’antifurto per smartphone Kaspersky Phound!

Andiamo sul Play Store e scarichiamo l’app Phound! di Kaspersky Lab.
Una volta avviata, quest’applicazione ci permetterà di configurare l’antifurto attraverso una piccola procedura guidata.
Tocchiamo il putsante Avanti e poi Connetti a My Kaspersky.
Se non abbiamo un account, tocchiamo il tasto Crea un account e registriamone uno.

Attiviamo l’antifurto gratuito Kaspersky Phound!

Tocchiamo il pulsante Attiva per abilitare i controlli avanzati utili a bloccare il nostro device in caso di furto.
Attiviamo l’account facendo clic sul link che troveremo nel messaggio di posta elettronica inviataci da Kaspersky.
Nella nuova pagina Web inseriamo la password che abbiamo scritto precedentemente e tocchiamo Attiva e accedi.

Smartphone Rubato! E adesso?

Dopo aver selezionato il Paese e la Lingua premiamo
Fine.
Il nostro device è protetto e monitorato da Kaspersky.
Se qualcuno dovesse rubarcelo, da qualsiasi computer collegato a Internel andiamo su https://center.kaspersky.com/PMC/Console ed Otteniamo l’accesso col nostro account Kaspersky.

Con l’antifurto per smartphone, il ladro ha le ore contate

Il pannello accessibile via Internet ci permette di visualizzare tutti dispositivi sui quali abbiamo installato e configurato l’applicazione Kaspersky Phound!
Per poter localizzare il nostro device tocchiamo Blocca, localizza a gestisci dispositivo.
Una volta fatto ciò, proseguiamo facendo clic su Dispositivo smart! per accedere alle opzioni di recupero.

Tocchiamo il device e dalla finesta successiva possiamo bloccare il diapositivo
e decidere di eseguire una delle cinque azioni mostrate: lacalizzare, riprodurre un allarme, scattare una fato a chi ci ha rubato, cancellare tutti i dati. Per eliminare i dati personali, Selezionata l’opzione, facciamo Continua e poi Blom.

Lo sblocco dello smartphone dopo il recupero

A questo punto verrà inviato un comando al dispositivo per bloccarlo ed eseguire l’operazione scelta (ad esempio visualizzare la posizione sulla mappa).
Quando saremo rientrati in possesso del nostro device, per sbloccarlo ci servirà un codice che possiamo recuperare da My Kaspersky andando in Ripristina password segreta

Disintalliamo l’antifurto per smartphone Kaspersky Phound!

Trattandosi di un vero e proprio antifurto, la procedura di disinstallazione dell’app richiede
una procedura leggermente diversa dal solito. Andiamo in impostazioni nell’area Amministratori dispositivo e togliamo il segno di spunta da Phound!
Usiamo quindi il codice di sicurezza reperibile su My Kaspersky Ripristina password segreta.
Fatto questo, è possibile disinstallare l’app in questione come si farebbe abitualmente con tutte le altre.

Voto
Ti è piaciuto?
[Voto medio: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *